Per le informazioni iniziali e la valutazione preliminare sulla fattibilità di ottenere un risarcimento non verrà richiesto nessun compenso

 

1) Per consulenza , assistenza, quantificazione e trattativa nella fase stragiudiziale.

Assistenza stragiudiziale nelle trattative con privati, aziende, Compagnie di Assicurazione e I.N.A.I.L.; preparazione, studio ed istruzione della pratica, quantificazione e liquidazione dei danni, comprese conferenze col cliente e con liquidatori, escluso lo svolgimento delle pratiche amministrative e delle attività speciali elencate al successivo punto 2) e 3) del tariffario e salvo diversa pattuizione scritta fra le parti: compenso 10% – 15% oltre iva sulla somma risarcita o indennizzata al cliente-danneggiato.
Tale compenso non grava sul cliente-danneggiato poichè è a carico della compagnia di assicurazione e/o del responsabile civile per i casi riguardanti gli incidenti stradali,  malasanità e tutti i tipi di danno derivanti dalla resposabilità civile di un terzo.

 

2) Per servizi accessori a carico del cliente

Comprese conferenze ed attività informativa col cliente, oltre al rimborso delle spese vive sostenute per carteggi, copie bolli e quant’ altro.

  • ricorso al Prefetto per infrazioni al Cod. Strada – compenso:……..da € 100,00 a € 500,00
  • ricorso contro provv.to revisione o sosp. patente – compenso:……da € 150,00 a € 300,00
  • rilievo fotografico del campo del sinistro – compenso:…………………..da € 50,00 a € 150,00
  • rilievo planimetrico del campo del sinistro – compenso:……………..da € 200,00 a € 400,00
  • richiesta visura al P.R.A. su targhe veicoli – compenso:………………..da € 15,00 a € 100,00
  • ricerca di copertura assic.va r.c.auto presso A.N.I.A. – compenso:.da € 30,00 a € 100,00
  • accesso atti del sinistro presso Compagnia Assic.va – compenso:….da € 30,00 a € 100,00
  • ricorso al Prefetto per infrazioni al Cod. Strada. – compenso:……..da € 150,00 a € 300,00
  • richieste nulla osta per ritiro copia rapporto Autorità – compenso:..da € 50,00 a € 150,00
  • istanza Autorità per dissequestro veicoli – compenso:………………….da € 100,00 a € 200,00
  • reclamo impresa assicurativa per qualunque motivo – compenso:…da € 30,00 a € 100,00
  • reclamo I.S.V.A.P. per qualunque motivo – compenso:…………………..da € 30,00 a € 500,00

3) Attività speciali e straordinarie

  • indennità di trasferta per ogni ora e frazione di ora – compenso:. da € 40,00 ad € 70,00 oltre al rimborso delle spese di viaggio e di soggiorno
  • questioni di particolare urgenza e/o particolare necessità del cliente – compenso di cui al punto 1) aumentato minimo del 25% fino ad un massimo del 50%.

4) Anticipo spese

L’ accettazione dell’ anticipo spese, di seguito elencate, resta a completa e insindacabile discrezione del nostro studio previa valutazione del caso:

  • Anticipo delle spese mediche presso le strutture convenzionate
  • Anticipo spese per la mediazione in camera di conciliazione
  • Anticipo spese necessarie a portare avanti l’ azione giudiziaria

 

N.B. tutti gli importi sopra menzionati dovranno essere gravati della percentuale di i.v.a. attualmente in vigore.